La distruzione di Milano: i bombardamenti 1942 - 45

IL 11 MARZO 2019

La distruzione di Milano: i bombardamenti 1942 – 45

SEDE Anniverdi

11/03/2019

Iscrizioni in segreteria

Le tre fasi dei bombardamenti

Si possono distinguere tre fasi dei bombardamenti Alleati su Milano.
1) Nel primo periodo di guerra, dal 1940 all’ottobre 1942, le incursioni ordinate dal Bomber command britannico avevano come obiettivi principalmente i siti produttivi di una città in cui si concentravano alcune delle più importanti industrie italiane, dall’Ansaldo alla Falk, dalla Bianchi all’Alfa Romeo, per non parlare della Pirelli e della Breda. Le incursioni avvenivano principalmente di notte: gli stormi britannici, preceduti da un pathfinder — un aereo che lanciava segnali luminosi per segnalare gli obiettivi — non fecero grandi danni.
2) La musica cambiò dal pomeriggio del 24 ottobre 1942, quando venne deciso di sperimentare anche su Milano la filosofia dell’«area bombing» o «civil bombing», che consisteva nell’abolire la distinzione tra obiettivi militari e civili. Terrorizzare la popolazione con attacchi indiscriminati con l’utilizzo di bombe da 500 libbre e migliaia di spezzoni incendiari aveva lo scopo di spingere la gente a ribellarsi e accelerare la fine della dittatura. Il bombardamento del 24 ottobre 1942 provocò 132 morti, e tra i tanti danni la distruzione di un muro di cinta del carcere di San Vittore, da cui evasero 118 prigionieri…

Lunedì 11 Marzo 2019  ore 15.00 / 16.00 – Aula 5

 

Relatore : Roberto Gariboldi

Programma evento

Clicca sull’icona per scaricare il pdf con il programma completo dell’evento.

Iscrizione evento

L’iscrizione va effettuata in segreteria

ASSOCIAZIONE ANNIVERDI

Si affina la conoscenza, nasce la consapevolezza che il mondo dei sentimenti precede e crea il mondo del “sapere”

Ogni individuo con il suo bisogno di crescita interiore, i suoi problemi relazionali, la sua curiosità intellettiva, la sua capacita creativa è al centro delle attenzioni del team di Anni Verdi che, in sinergia, contribuisce al benessere sociale.